Cosenza
 

Lavorava inerti in impianto lavaggio fatiscente, denunciato nel Cosentino

Sorpreso a lavorare inerti in un vecchio impianto di lavaggio fatiscente e ormai non a norma a Crosia: un uomo e' stato denunciato dai carabinieri forestale con l'accusa di scarico di reflui industriali non autorizzato e stoccaggio e smaltimento illecito di rifiuti. I militari, a seguito di un controllo lungo il fiume Trionto, hanno colto in flagranza la persona denunciata mentre lavorava il materiale con conseguente riversamento, stoccaggio e smaltimento dei rifiuti speciali non pericolosi prodotti durante l'attivita' e costituiti da materiale liquido e solido che proveniva dal processo di trattamento. I sigilli sono stati apposti all'impianto, realizzato in zona sottoposta a vincolo paesaggistico e al gruppo elettrogeno usato per alimentare la struttura. Sequestrato anche il materiale inerte.