Catanzaro
 

Catanzaro, Abramo: “Dall’amministrazione comunale chiaro segnale di attenzione per la tutela della Chiesa del Monte”

"Con l'atto di indirizzo approvato ieri all'unanimità dal Consiglio comunale, l'amministrazione ha voluto lanciare un chiaro segnale di attenzione e condivisione rispetto all'iniziativa assunta dal comitato permanente per la salvaguardia della Chiesa del Monte. Scongiurare il rischio di chiusura e di spoliazione del convento dei frati cappuccini, con il loro paventato trasferimento in altre sedi, è un impegno primario che merita il massimo sostegno istituzionale. Lo storico presidio religioso rappresenta da secoli un punto di riferimento per tutti i fedeli catanzaresi e, allo stesso tempo, un complesso di alto valore culturale in cui è custodito un ricco patrimonio librario, artistico e archivistico che non deve essere in alcun modo spostato da Catanzaro. Per questo motivo, interpretando la preoccupazione espressa da oltre mille cittadini che hanno firmato la petizione promossa dal comitato e supportata dall'assessore Danilo Russo, abbiamo voluto condividere questa iniziativa per alzare il livello di attenzione e sensibilizzare tutti gli enti, civili e religiosi, che hanno competenza in materia. Mi auguro che l'appello non resterà inascoltato e che possano essere assunte le decisioni più opportune a tutela del ruolo della città Capoluogo. Da parte nostra continueremo a tenere alta la guardia auspicando che si possa instaurare un confronto e un dialogo, nel rispetto dei ruoli, su un argomento fortemente sentito dalla cittadinanza". Lo dichiara, in una nota, il sindaco di Catanzaro, Sergio Abramo.